Postura: 6 esercizi semplici ma importantissimi che potrete fare anche a casa

Nell’articolo precedente abbiamo parlato di quelle che sono le principali patologie posturali, oggi vedremo invece come far sì per mantenere una postura eretta, ovvero tutti gli esercizi che potrete praticare in un qualunque momento e le buone abitudini che dovrete assolutamente seguire.

Inoltre, oltre ad essere utili per la nostra schiena, questi esercizi andranno a lavorare anche sul sistema muscolari, permettendone il loro allungamento: non praticherete solo ginnastica correttiva ma anche stretching, una delle cose più importanti per il nostro fisico.

Alcuni di questi esercizi sono stati ripresi dal sito benessere360. Noi abbiamo selezionati quelli che a nostro dire sono i più semplici e allo stesso tempo più efficaci.

  1. Esercizio per la zona lombare e superiore

Sdraiatevi supini con le braccia lungo i fianchi e la zona lombare perfettamente aderente al suolo. Una volta stabilita la posizione, prendete la vostra gamba e tiratela su piegandola su se stessa: afferratela al ginocchio e portatevela verso il petto. Nel frattempo distendete l’altro braccio per lungo. Restate in questa posizione per 15 secondi dopodiché risvolgete lo stesso esercizio con l’altra gamba.

  1. Altro esercizio per la zona lombare e superiore

Questo esercizio è analogo al precedente, con la differenza che dell’usare una gamba alla volta, dovrete tirarle su insieme e mantenerle in questa posizione per pochi secondi. Dopodiché, lasciate tutto e distendevi, stirando le braccia verso l’alto, restando in questa posizione per poco tempo per poi ricominciare come prima.

  1. Esercizio per le spalle

Sedetevi a gambe incrociate e aprite le braccia. Cercate di mantenere la schiena completamente dritta. In questa posizione spingete il braccio più indietro possibile.

 

  1. Altro esercizio per le spalle

Mettetevi in piedi e assumete una posizione completamente dritta. Posizionate le braccia lungo i fianchi e fatele rotare verso l’alto. Adesso spingete con le mani verso l’altro come se doveste cercare di prendere qualcosa. Mi raccomando: non alzatevi sulle punte dei piedi.

 

  1. Esercizio per il collo

In piedi e in posizione completamente dritta, con le spalle rilassate, ruotate la testa di 90 gradi alternandovi a sinistra e a destra, fermando la vostra testa per qualche secondo quando il vostro mento è allineato alla spalla.

 

Conclusioni:

Cercate di svolgere questi esercizi ogni giorno: sono necessarie anche solo 3 volte a settimana. Se volete potete anche fare ogni giorno un gruppo muscolare/scheletrico diverso, alternandoli di giorno in giorno: per esempio, il lunedì potreste fare le spalle, il martedì la schiena e mercoledì il collo, e così via. Questa soluzione è ottimale per chi non ha molto tempo a disposizione ed è spesso in viaggio.

Se invece potete, allora cercate di praticarli ogni giorno: tenete presente che non vi impegnano per più di mezz’ora.

Se volete arricchire il vostro allenamento, fate esercizi come le estensioni, in piedi o da seduti, cercando di toccare i vostri piedi con le braccia. Oppure potete anche tranquillamente cercare nel web “esercizi da ginnastica posturale da svolgere a casa” e svolgerli senza alcun problema.